Cronaca Albaro / Via Giovanni Bovio

Spaccia droga ai giardinetti, a casa un Rolex e una moto rubata

Un 21enne è finito in carcere dopo essere stato fermato dalla polizia nei pressi di corso Italia e trovato in possesso di sostanze stupefacenti

La polizia di Stato ha arrestato un 21enne genovese, con precedenti specifici, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, denunciandolo anche per ricettazione.

Il giovane è stato fermato dai poliziotti mentre si trovava presso i giardini Giuseppe Vitali in via Bovio, traversa di corso Italia, luogo segnalato dai residenti come ritrovo abituale di giovani consumatori di stupefacenti. Alla vista delle divise, il giovane ha cercato di nascondere un pezzo di hashish dentro il suo casco, ma il gesto è stato notato dagli agenti, che, visti anche i precedenti per droga, hanno deciso di eseguire una perquisizione presso il suo domicilio.

All'interno di una cassettiera i poliziotti hanno trovato due etti di hashish e dentro la statuetta di una befana 21 grammi di cocaina. Nella stessa camera anche un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente.

Sequestrato poi un Rolex dalla provenienza non accertata e un motociclo di grossa cilindrata risultato rubato lo scorso martedì a Genova. Il giovane è stato trasferito nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia droga ai giardinetti, a casa un Rolex e una moto rubata

GenovaToday è in caricamento