Spaccia droga ai giardinetti, a casa un Rolex e una moto rubata

Un 21enne è finito in carcere dopo essere stato fermato dalla polizia nei pressi di corso Italia e trovato in possesso di sostanze stupefacenti

La polizia di Stato ha arrestato un 21enne genovese, con precedenti specifici, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, denunciandolo anche per ricettazione.

Il giovane è stato fermato dai poliziotti mentre si trovava presso i giardini Giuseppe Vitali in via Bovio, traversa di corso Italia, luogo segnalato dai residenti come ritrovo abituale di giovani consumatori di stupefacenti. Alla vista delle divise, il giovane ha cercato di nascondere un pezzo di hashish dentro il suo casco, ma il gesto è stato notato dagli agenti, che, visti anche i precedenti per droga, hanno deciso di eseguire una perquisizione presso il suo domicilio.

All'interno di una cassettiera i poliziotti hanno trovato due etti di hashish e dentro la statuetta di una befana 21 grammi di cocaina. Nella stessa camera anche un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sequestrato poi un Rolex dalla provenienza non accertata e un motociclo di grossa cilindrata risultato rubato lo scorso martedì a Genova. Il giovane è stato trasferito nel carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento