rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Centro / Viale Enrico Caviglia

Rapinano un passante nei giardini Brignole: denunciati un minore e un 18enne

Il più piccolo ha 14 anni ed è stato trasferito nel centro per minori non accompagnati di via del Molo aperto nell'ex Massoero dopo gli episodi di guerriglia al Righi e a Castelletto

"Dammi il portafogli e non ti succederà niente". Terrore ieri pomeriggio per un passante di origini palestinesi che è stato accerchiato e rapinato da due ragazzini, rispettivamente di 14 e 18 anni, nei giardini di viale Caviglia a Brignole.

Bottino povero per i due dato che la vittima aveva con sé solo trenta euro, ma tanto da metterli in fuga verso la stazione. L'uomo ha chiamato il 112 e sul posto sono intervenute le volanti della polizia che sono riuscite a rintracciare sui binari il minore e il suo complice appena maggiorenne.

Il più giovane è stato trasferito nel nuovo centro minori nell'ex Massoero in via del Molo, di fronte a piazza Cavour. Una struttura in cui sono stati ospitati anche alcuni dei giovani che erano all'ostello del Righi, in via Costanzi, e in passo Acquidotto, a Castelletto. Due centri smantellati o ridotti di capienza dopo i problemi di ordine pubblico scoppiati tra bande di minori non accompagnati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un passante nei giardini Brignole: denunciati un minore e un 18enne

GenovaToday è in caricamento