Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Assarotti

Addio a Giacomo Costa, figlio primogenito dell'armatore

Questa mattina il funerale nella parrocchia Santa Maria Immacolata in via Assarotti

Verrà celebrato questa mattina, martedì 28 settembre, alle 11.45 nella parrocchia Santa Maria Immacolata in via Assarotti il funerale di Giacomo Costa, figlio primogenito dell'armatore, imprenditore e presidente di Confindustria Angelo. La famiglia invita a non portare fiori, sono gradite offerte all'associazione San Marcellino Onlus.

Giacomo Costa, 92 anni, lascia nove figli e le loro famiglie con un gran numero di nipoti e pronipoti. Era il più anziano degli eredi Costa ancora in vita. Partecipò attivamente alla vivace vita imprenditoriale della famiglia.

Regione Liguria esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Giacomo Costa, primogenito dell'armatore e presidente di Confindustria Angelo Costa e illustre esponente della famiglia armatoriale. Al fianco del padre, Giacomo Costa ha contribuito attivamente alla crescita imprenditoriale del Gruppo a Genova e in Liguria. Il presidente Giovanni Toti insieme a tutta la Giunta si stringe al dolore dei familiari.

Il sindaco di Genova Marco Bucci e l'assessore allo Sviluppo economico portuale e logistico Francesco Maresca, a nome della giunta comunale di Genova, esprimono cordoglio e vicinanza ai familiari di Giacomo Costa, scomparso a 92 anni. Primogenito dello storico armatore Angelo, già presidente di Confitarma e Confindustria, Giacomo è stato illuminato imprenditore e, alla guida del gruppo Costa, ha reso famoso il marchio a livello mondiale, contribuendo alla crescita di Genova sulla scena dello shipping internazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Giacomo Costa, figlio primogenito dell'armatore

GenovaToday è in caricamento