Rissa con bastonate a San Fruttuoso, cinque denunce

Gli agenti hanno sequestrato una spranga metallica della lunghezza di 65 centimetri, una pistola giocattolo e un coltello di 10 centimetri

Intorno alle 19 di venerdì 31 luglio 2020 in via Giacometti a San Fruttuoso i poliziotti dell'ufficio prevenzione generale hanno denunciato tre cittadini albanesi e due romeni, di età compresa tra i 33 e i 15 anni, per il reato di rissa.

L'intervento è stato richiesto da alcuni residenti, che, allarmati per una lite animata scoppiata all'interno di un bar e poi proseguita in strada, durante la quale sarebbe stata estratta anche una pistola. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato i cinque soggetti che ancora litigavano, di cui uno gravemente ferito alla testa, e subito trasportato al pronto soccorso dell'ospedale san Martino, dove è stata formulata una prognosi di 30 giorni.

Nei pressi del bar è stata rinvenuta una spranga metallica della lunghezza di 65 centimetri e nell'auto di uno degli albanesi una pistola giocattolo e un coltello di 10 centimetri, motivo per il quale è stato anche denunciato per porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere.

Il motivo della rissa parrebbe essere la compravendita di un'auto andata male.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

Torna su
GenovaToday è in caricamento