Cronaca San Fruttuoso / Via Paolo Giacometti

Rapina in gioielleria e raid incendiario, arrestato 32enne

Un 32enne è stato arrestato dai carabinieri perché ritenuto autore di una rapina avvenuta lo scorso ottobre all'interno di una gioielleria in via Giacometti a San Fruttuoso

Nei primi giorni dello scorso mese di ottobre, un malvivente, armato di coltello, entrò all'interno di una gioielleria in via Giacometti a San Fruttuoso e si fece consegnare dal titolare numerosi oggetti in oro e una modica somma di denaro, asportata dal registratore di cassa, dandosi poi alla fuga.

Sul posto intervennero i carabinieri della stazione di San Fruttuoso insieme ai colleghi del Nucleo Operativo della compagnia di San Martino. Nei giorni successivi, dopo una rapida attività investigativa, il malfattore venne identificato e denunciato per rapina.

Poco prima di Natale lo stesso uomo appiccò un incendio sul marciapiede davanti all'attività commerciale e venne identificato pochi giorni dopo dalla polizia.

Ieri l'autorità giudiziaria ha emesso nei confronti dell'uomo un ordine di carcerazione, eseguito dagli stessi militari, pertanto S. D., palermitano di 32 anni gravato di numerosi pregiudizi di polizia, è stato arrestato e trasferito nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in gioielleria e raid incendiario, arrestato 32enne

GenovaToday è in caricamento