Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Campi / Via Trenta Giugno 1960

Strade ghiacciate e temperature polari, così fino a metà settimana

La polizia locale invita automobilisti e motociclisti a prestare attenzione soprattutto sulle alture e nell'entroterra. Una perdita d'acqua in via Trenta Giugno si è trasformata in una lastra di ghiaccio

Per Genova è una situazione insolita, ma non nuova nelle zone interne: il ghiaccio. Sì perché se sulla costa la giornata di lunedì 11 gennaio 2021 è iniziata con una temperatura intorno ai 2 gradi, nelle aree più a nord della città il termometro è finito anche sotto lo zero, rendendo la circolazione più delicata.

Poco dopo le 7 la polizia locale invitava a prestare attenzione in via Trenta Giugno dove una perdita d'acqua sulla carreggiata si è trasformata in una lastra di ghiaccio. Situazione analoga anche sulle alture di Oregina e Castelletto. Qualche problema anche in via Perlasca per la presenza di olio sulla strada.

Autostrade, riaperti caselli Pra' e Pegli

Probabile che anche le prossime mattine, perlomeno quelle di martedì e mercoledì, si verifichino fenomeni simili. «Il tempo - secondo quanto spiegano da 3bmeteo.com - sarà in prevalenza stabile e soleggiato nel corso dei prossimi giorni quando le correnti si disporranno dai quadranti nord-occidentali. I cieli saranno piuttosto limpidi, a tratti velati, e con assenza di nebbie anche in Valpadana. Il clima rimarrà comunque freddo, pienamente invernale, con minime sottozero e massime intorno ai 5-6 gradi in pianura, in rialzo da metà settimana per via di una ventilazione più vivace anche in pianura».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade ghiacciate e temperature polari, così fino a metà settimana

GenovaToday è in caricamento