menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strade ghiacciate e temperature polari, così fino a metà settimana

La polizia locale invita automobilisti e motociclisti a prestare attenzione soprattutto sulle alture e nell'entroterra. Una perdita d'acqua in via Trenta Giugno si è trasformata in una lastra di ghiaccio

Per Genova è una situazione insolita, ma non nuova nelle zone interne: il ghiaccio. Sì perché se sulla costa la giornata di lunedì 11 gennaio 2021 è iniziata con una temperatura intorno ai 2 gradi, nelle aree più a nord della città il termometro è finito anche sotto lo zero, rendendo la circolazione più delicata.

Poco dopo le 7 la polizia locale invitava a prestare attenzione in via Trenta Giugno dove una perdita d'acqua sulla carreggiata si è trasformata in una lastra di ghiaccio. Situazione analoga anche sulle alture di Oregina e Castelletto. Qualche problema anche in via Perlasca per la presenza di olio sulla strada.

Autostrade, riaperti caselli Pra' e Pegli

Probabile che anche le prossime mattine, perlomeno quelle di martedì e mercoledì, si verifichino fenomeni simili. «Il tempo - secondo quanto spiegano da 3bmeteo.com - sarà in prevalenza stabile e soleggiato nel corso dei prossimi giorni quando le correnti si disporranno dai quadranti nord-occidentali. I cieli saranno piuttosto limpidi, a tratti velati, e con assenza di nebbie anche in Valpadana. Il clima rimarrà comunque freddo, pienamente invernale, con minime sottozero e massime intorno ai 5-6 gradi in pianura, in rialzo da metà settimana per via di una ventilazione più vivace anche in pianura».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento