rotate-mobile
Cronaca

Olimpiadi 2032, Genova si propone con Bologna e Firenze

Le voci delle scorse settimane sono state confermate dal sindaco di Firenze Dario Nardella, che ha parlato di un incontro con Bucci per una candidatura italiana che coinvolgerebbe anche la Superba per le discipline del mare

Anche Genova si propone tra le città che potrebbero ospitare le Olimpiadi del 2032, edizione della kermesse per la quale si sono candidate Firenze e Bologna. L'idea era già stata lanciata in consiglio comunale un paio di mesi fa, ma ora arrivano anche le conferme del sindaco di Firenze Dario Nardella, dopo un incontro a Roma con il presidente del Coni Giovanni Malagò.

Firenze e Bologna non avrebbero i luoghi adatti per alcune discipline, motivo per cui sarebbero coinvolte altre città, Genova potrebbe essere protagonista per quello che riguarda le discipline del mare.

All'incontro a Roma era presente anche il sindaco di Bologna Virgilio Merola, mentre il sindaco di Firenze Dario Nardella ha parlato di un incontro avuto con il "collega" genovese Marco Bucci, spiegando: "Siamo contenti che si aggreghi una terza regione con una terza città con una grande storia di sport di mare, che vive un momento sfidante e che merita di sognare. Siamo fiduciosi nelle valutazioni del Coni e continuiamo a lavorare perchè si possa costruire un progetto credibile, prima cosa a cui teniamo"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2032, Genova si propone con Bologna e Firenze

GenovaToday è in caricamento