menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orrore a Genova Marassi: ingegnere trovato morto, legato e nudo

Oscuro omicidio nella notte a Marassi. Un anziano di 80 anni è stato trovato morto nel proprio appartamento, nudo e legato al letto. Potrebbe essere stato un gioco erotico finito male

Orrore a Genova nel quartiere di Marassi. Un ingegnere di 80 anni è stato trovato morto, nudo e legato al suo letto. Volto sfigurato da ecchimosi e lesioni e molti denti rotti.

La vittima è stata ritrovata dai carabinieri nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio.

Secondo una prima ricostruzione potrebbe essersi trattato di un gioco erotico finito male, visto che sul letto erano presenti evidenti tracce di attività sessuale.

Il medico legale Marco Salvi ha eseguito la ricognizione esterna del cadavere e poi stabilito che il decesso potrebbe essere avvenuto tra sabato 28 e domenica 29 aprile.

In casa dell'uomo, Antonio G., ci sono inoltre evidenti tentativi di scassinatura della cassaforte a muro e con tutta probabilità all'uomo è stato rubato anche il portafoglio e il telefono cellulare.

Secondo gli inquirenti è plausibile che si sia trattato di un rapporto omosessuale, per questo il Nucleo investigativo di Genova sta ascoltando in queste ore alcuni frequentatori della vita notturna omosessuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento