menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova: mozza la coda di due cuccioli con elastico, denunciato allevatore

Sorpreso dagli uomini della forestale gli sono stati sequestrati i cani e affidati alle cure di un veterinario. La caudotomia è consetita solo a un medico nella prima settimana di vita e per motivi di salute

Tagliare la coda ai cani è una pratica barbara e vietata dalla legge, salvo se praticata da un veterinario nella prima settimana di vita dell'animale e solo per motivi di salute. In nessun caso è consentita l'amputazione di parte della coda (caudotomia) per motivi estetici e praticata da persone non qualificate.


Un noto allevatore di cani residente nel genovese è stato sorpreso e denunciato all'autorità giudiziaria dagli uomini della Forestale del Nucleo benessere animali di Genova, mentre mozzava la coda di due cuccioli di 6 mesi con un elastico. I due cuccioli sono stati sequestrati e affidati alle cure di un veterinario (Ansa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento