menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gelateria Cavassa, quarta volta senza scontrini: stop di tre giorni

Chiude per tre giorni la storica gelateria Cavassa, a Recco. La Finanza ha pizzicato per la quarta volta il negozio per mancata emissione di scontrino fiscale.

Quattro volte "pizzicata" dalla Guardia di Finanza per mancata emissione di scontri fiscali. La storica gelateria di Recco Cavassa, come riporta il Secolo XIX, è stata punita con una multa salata (516 euro) e soprattutto con la chiusura del negozio per tre giorni.

L'ultimo controllo dei finanzieri è avvenuto la sera dell'otto settembre, quando a Recco c'è il "pienone" per la sagra del fuoco. E così come previsto dalla legge, che predispone la chiusura dell'esercizio dai 3 ai 15 giorni, la gelateria conosciuta in tutta Genova ha dovuto abbassare le inferriate il 26 settembre.

Per comunicarlo ai propri clienti il gestore ha preferito lasciare il cartello con il timbro della Guardia di Finanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento