menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba nelle auto in sosta e si taglia: ladro rintracciato per le ferite alle braccia

Arrestato un 30enne che nella notte tra domenica e lunedì ha provato a razziare alcune macchine posteggiate vicino casa: era agli arresti domiciliari

È uscito dall’appartamento in cui stava scontando i domiciliari per razziare le auto posteggiate vicino al suo palazzo, ma nel rompere i vetri si è ferito attirando l’attenzione dei carabinieri, che dopo averlo accompagnato in ospedale lo hanno arrestato.

Protagonista della vicenda, un 30enne di Gattorna che nella notte tra domenica e lunedì ha preso di mira due auto parcheggiate in strada. Rompendo i lunotti per raggiungere gli oggetti rimasti nell’abitacolo si è però procurato diversi tagli alle braccia, e mentre rientrava di fretta a casa è stato notato da una pattuglia che lo ha fermato: vedendolo agitato e sanguinante, i militari lo hanno accompagnato all’ospedale di Lavagna, dove è stato ricoverato.

Successivamente, riscontrando i furti avvenuti sulle auto, hanno collegato gli episodi e arrestato il 30enne con le accuse di evasione e tentato furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento