Banco di ortofrutta abusivo, merce sequestrata e donata al Gaslini

Oltre alla merce, alle brande, all'ombrellone, gli agenti della polizia locale hanno sequestrato anche il camioncino perché sprovvisto di assicurazione da luglio. A lavorare presso la bancarella è stato individuato un cittadino marocchino irregolare

Nel pomeriggio di mercoledì 6 novembre 2019 in corso Gastaldi la polizia locale del reparto Sicurezza Urbana ha sequestrato un maxi banco di ortofrutta completamente abusivo. Il proprietario, un italiano, conduceva l'attività che sostiene di aver comperato da una cittadina straniera in possesso di licenza, ma non ha mai fatto la voltura della licenza stessa né ha mai costituito una nuova società, risultando, di fatto, completamente abusivo.

Oltre alla merce, alle brande, all'ombrellone, gli agenti della polizia locale hanno sequestrato anche il camioncino perché sprovvisto di assicurazione dal luglio scorso. Inoltre, a lavorare presso la bancarella è stato individuato un cittadino marocchino, irregolare sul territorio.

Il conduttore dell'attività commerciale totalmente abusiva sarà denunciato dalla polizia locale anche per lavoro nero. L'enorme quantità di merce sequestrata, ben 145 casse di ananas, mele, mandarini, meloni, banane, uva, peperoni, melanzane insalata, finocchi, cavolfiori, è stata devoluta alla Band degli Orsi, associazione di volontariato onlus che ha come missione il miglioramento dell'accoglienza dei piccoli ospiti dell'ospedale pediatrico Giannina Gaslini e dei loro familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Speciale Rai su De André, piovono le critiche e il figlio Cristiano "punge" gli autori

  • Accasciato sul volante, passante dà l'allarme ma è troppo tardi

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Allerta meteo, fulmine spegne la Lanterna. Neve e frane nell'entroterra

  • Incidente in fabbrica a Prà’, muore 26enne

Torna su
GenovaToday è in caricamento