menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermata per un controllo a San Martino, ma doveva essere in carcere

Una donna di 25 anni aveva commesso un furto aggravato lo scorso mese di novembre, è stata arrestata e portata in carcere dai Carabinieri

Doveva essere in carcere, ma era libera e stava transitando in corso Gastaldi quando è stata fermata per un normale controllo dai Carabinieri dela stazione di San Martino. Si tratta di una donna di 25 anni nata a Rimini, ma abitante a Riccione, gravata da pregiudizi di polizia e colpita da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura della Repubblica di Genova.

Furto aggravato

La giovane nel mese di novembre 2017 aveva commesso un furto aggravato nel capoluogo ligure. Dopo essere stata identificata è stata arrestata dai carabinieri e portata nel carcere di Pontedecimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, scatta l'allerta per temporali: le previsioni

  • Cronaca

    Noto anarchico pluripregiudicato arrestato dalla Digos

  • Coronavirus

    Seconde case, il governo chiarisce: si può andare oppure no?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento