rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Da Parma al Gaslini, volo d'emergenza per salvare un neonato

Il bambino nato con una sofferenza fetale è stato trasportato all'ospedale pediatrico con l'elicottero 109 Agusta di Regione Liguria

Un neonato è stato trasportato d'emergenza in elicottero da Parma al Gaslini. Il piccolo, nato nella notte di mercoledì 23 agosto con una sofferenza fetale, è stato soccorso dal dottor Andrea Moscatelli, responsabile dell’unità di terapia intensiva dell’Istituto Gaslini, che si è recato sul posto e ha trasportato il bambino a Genova.

«La sanità ligure ha dato prova di un’ottima sinergia e rapidità di intervento anche al di fuori dei propri confini, già in fase pre-ospedaliera - ha dichiara la vicepresidente e assessore alla Salute della Regione Sonia Viale, all'arrivo del bambino al Gaslini - grazie alla disponibilità del nuovo elicottero 109 dell’Agusta che Regione Liguria ha rimesso in servizio dopo che era rimasto fermo per anni, siamo potuti intervenire per aiutare un bambino di una regione vicina».

L'elicottero, donato alla Regione Liguria dalla fondazione Carige nel 2008, è  stato attrezzato per i trasporti sanitari: «Nonostante la situazione resti grave - ha concluso l'assessora - ci auguriamo tutti che possa evolvere al meglio e che si possa concludere positivamente».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Parma al Gaslini, volo d'emergenza per salvare un neonato

GenovaToday è in caricamento