Meningite: resta grave uno dei due bambini ricoverati al Gaslini

Mentre il paziente di 5 anni sta rispondendo alle cure ed è stato trasferito, l'11enne resta grave e non è ancora disponibile la tipizzazione del ceppo batterico

Il bambino genovese di 5 anni ricoverato domenica scorsa al Gaslini in terapia intensiva per meningoencefalite meningococcica sta rispondendo bene alle cure: lunedì 27 gennaio è stato trasferito nel reparto di Pediatria d'urgenza per proseguire la terapia. Il ceppo batterico contratto è risultato il meningococco di tipo Y.

Invece le condizioni del bambino di 11 anni ricoverato da ieri in terapia intensiva per meningoencefalite da meningococco permangono critiche, la prognosi è al momento riservata. Non è ancora disponibile la tipizzazione del ceppo batterico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni sono attesi ulteriori aggiornamenti in merito alle condizioni cliniche dei due piccoli pazienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento