Ubriaco sull’ambulanza, rifiuta di scendere e minaccia gli operatori con un coltello: «Lasciatemi dormire»

Protagonista della vicenda un uomo di 53 anni soccorso in via della Cella, a Sampierdarena: arrivato al Galliera ha reagito con violenza aggredendo militi e poliziotti

Soccorso ubriaco per strada, ha deciso di smaltire l'alcol sulla lettiga dell'ambulanza, arrivando addirittura a minacciare gli operatori sanitari che cercavano di farlo scendere per il ricovero in ospedale.

Protagonista della vicenda, un 53enne italiano che sabato sera è stato notato in via della Cella, a Sampierdarena, ubriaco e praticamente incapace di reggersi in piedi. I militi dell'ambulanza inviata sul posto lo hanno quindi soccorso e caricato sul mezzo in direzione Galliera, ma una volta arrivati a destinazione l'uomo, che stava dormendo, si è rifiutato di scendere intimando agli operatori di «lasciarlo dormire ancora un po'».

I soccorritori, ovviamente, lo hanno invitato ad alzarsi e a scendere per poter proseguire con il loro lavoro, ma il 53enne non ha voluto sentire ragioni, tanto da spingerli a chiamare la polizia. All'arrivo degli agenti, l'uomo ha estratto un coltello dal sacchetto di plastica che portava con sé e gliel'ha puntato contro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla fine, con fatica, è stato disarmato e accompagnato negli uffici della Questura, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento