Coronavirus, il punto nascite del Galliera trasloca al Gaslini

Il Galliera precisa che si tratta di un trasferimento temporaneo fino a quando l'emergenza sanitaria non rientrerà

Per fare fronte all'emergenza Coronavirus, il punto nascita del Galliera si trasferirà temporaneamente presso l'Istituto Giannina Gaslini.

L'ospedale precisa che:

  • si tratta di un trasferimento temporaneo fino a quando l'emergenza sanitaria non rientrerà;
  • le operazioni di trasferimento  avverranno in tempi brevi ma progressivi, in circa una settimana, a partire da lunedì 16 marzo 2020, solo quando saranno state predisposte tutte le  misure possibili per garantire la continuità delle cure;
  • gli operatori medici del Punto nascita del Galliera continueranno, limitatamente al periodo dell'emergenza, ad operare presso il Gaslini per le attività di degenza ostetrico-neonatale.

Tutti gli ambulatori e controlli di medicina prenatale, così come le valutazioni neonatali, le consulenze urgenti per l'allattamento e le ecografie delle anche, sono mantenute presso i locali del Galliera e non subiranno modificazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni:

  • 010 5634944 (numero reparto)
  • 010 5634712 (medico di turno)
  • mail: ostetricia.info@galliera.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento