rotate-mobile
Cronaca

Paura al Galliera, paziente aggredisce infermiere in pronto soccorso

L'uomo, un 36enne con problemi di tossicodipendenza, ha dato in escandescenze mentre veniva visitato, rompendo il polso a un operatore

Nottata difficile all’ospedale Galliera, dove oltre a dover fare i conti con un blackout che ha avuto ripercussioni sulla fornitura elettrica, il personale si è ritrovato a gestire un paziente che ha dato in escandescenze, finendo per aggredire un infermiere.

L’uomo, un 36enne con problemi di tossicodipendenza, è arrivato al pronto soccorso del Galliera nella notte accompagnato da un’ambulanza. Nel corso della visita ha iniziato ad agitarsi sempre di più, sino a quando non si è scagliato contro un infermiere rompendogli un polso.

In ospedale è intervenuta quindi la polizia, su segnalazione del personale. Gli agenti hanno a fatica calmato l’uomo, che è stato poi denunciato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’infermiere è stato subito medicato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura al Galliera, paziente aggredisce infermiere in pronto soccorso

GenovaToday è in caricamento