menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gaetano Saya cerca volontari a Genova per le milizie nazionaliste: allarme scontri?

Sabato 24 e domenica 25 settembre Gaetano Saya sarà a Genova per cercare volontari da arruolare nelle milizie nazionaliste, ma i centri sociali genovesi si organizzano per impedire l'evento

Gaetano Saya ha scelto Genova per avviare il reclutamento delle “milizie nazionaliste”. Il fondatore del Pni (partito nazionalista italiano) lancia la proposta shock: sabato 24 e domenica 25 settembre adunata delle camicie ocra, ovvero legioni per la salvaguardia e la sicurezza della patria. Non mancheranno le divise e i simboli di matrice nazista.

L'appuntamento costringe le forze dell'ordine a rimanere sull'attenti, questore e prefetto infatti temono il rischio disordini. Il portavoce del centro sociale Zapata ha pubblicamente annunciato che l'obiettivo è impedire l'evento ad ogni costo.

Il programma di Saya è noto: cacciata di tutti gli immigrati in Italia dal 1978 a oggi, pena di morte per "usurai, approfittatori e politicanti" e lotta ad oltranza contro gay e zingari, come fossero un'unica entità.  Per entrare a far parte della guardia nazionale basterà compilare un modulo scaricabarile da internet ed acquistare (a proprie spese, 80 euro esclusa spedizione) l'uniforme.  L'evento è organizzato dal Movimento Sociale Italiano, quel movimento che Gianfranco Fini sciolse e che Saya ha riportato alla luce.

 

 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento