menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

G8: il pm chiede tre anni di carcere per l'ex questore Colucci

L'ex questore di Genova Francesco Colucci è accusato di falsa testimonianza al processo sull'irruzione della polizia nella scuola Diaz durante il G8 del luglio 2001. Oggi la richiesta del pm Enrico Zucca di tre anni di reclusione

Genova - L'ex questore di Genova Francesco Colucci è accusato di falsa testimonianza al processo sull'irruzione della polizia nella scuola Diaz durante il G8 del luglio 2001. Oggi, lunedì 12 novembre 2012, è arrivata la richiesta del pm Enrico Zucca di tre anni di reclusione per Colucci.

Secondo l'accusa l'ex questore avrebbe ritrattato quanto detto in precedenza per tenere lontano dalla vicenda l'ex capo della polizia Gianni De Gennaro. Il pm chiede anche che non siano concesse a Colucci le attenuanti generiche.

L'ex capo della polizia Gianni De Gennaro, oggi sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega ai Servizi, e l'ex capo della Digos Spartaco Mortola sono già stati assolti in Cassazione dall'accusa di istigazione alla falsa testimonianza di Colucci.

A Colucci è contestata una dichiarazione resa il 3 maggio 2007 durante il processo per l'irruzione nella scuola Diaz in cui l'imputato ha ritrattato alcune frasi rese durante le indagini preliminari. In pratica Colucci avrebbe negato un coinvogimento di De Gennaro, dal quale inizialemte aveva riferito essere arrivato l'ordine a Roberto Sgalla, allora responsabile delle relazioni con la stampa, di recarsi alla Diaz.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento