Fusione Atp-Amt, fumata bianca in consiglio comunale

Approvata con 23 voti favorevoli, 10 contrari e 5 astenuti la delibera per incorporare Atp Esercizio nella partecipata del Comune

È stata approvata con 23 voti a favore su 38 consiglieri presenti (e con un sonoro “bravi!” scandito dal sindaco Marco Bucci) la delibera che sancisce la fusione tra Atp Esercizio e Amt Spa.

Alla delibera, votata nel corso del consiglio comunale di giovedì 26 settembre, è stata anche concessa immediata eseguibilità: 10 i voti contrari (Pd, Lista Crivello e il consigliere del gruppo misto Ubaldo Santi), 5 gli astenuti (Movimento Cinque Stelle e Paolo Putti).

La fumata bianca è arrivata dopo numerose sedute delle commissioni consiliari e la firma di un accordo quadro tra i vertici di Comune, Amt e Atp e i sindacati di categoria: il punto più discusso riguardava l’ingresso di privati nella nuova società, come Autoguidovie, principale azionista di Atp. L’accordo prevede, però, che la governance della nuova società resti pubblica, e che il socio privato non possa accrescere la propria quota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal punto di vista della tutela dell'occupazione, l'accordo prevede che tutti i dipendenti confluiranno nella nuova società mantenendo gli attuali contratti. La firma dell'accordo quadro definitivo dovrà avvenire entro il 10 ottobre, nel frattempo dal consiglio comunale è arrivato il via libera alla creazione dell’azienda unica di trasporto pubblico, urbano ed extraurbano, già approvata in giunta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Coronavirus al San Martino, un'infermiera e un paziente positivi

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Coronavirus: aumento di casi nel centro storico di Genova, ma nessun cluster

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento