menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Balbi: anziano derubato dai venditori porta a porta

Ieri pomeriggio intorno alle 17 la volante del commissariato Pré è intervenuta in via Balbi presso l'abitazione di un 74enne genovese, derubato poco prima da due giovani che si sono presentati come dipendenti dell'Enel

Ieri pomeriggio intorno alle 17 la volante del commissariato Pré è intervenuta in via Balbi presso l’abitazione di un 74enne genovese, derubato poco prima da due giovani che si sono presentati come dipendenti dell’Enel.

L’uomo ha raccontato agli agenti che uno dei due individui si è presentato alla sua porta, chiedendo di poter visionare l’ultima bolletta per verificare la possibilità di uno sconto sulla fornitura di energia elettrica con la sottoscrizione di un nuovo contratto.

L’anziano lo ha fatto accomodare e si è allontanato per cercare la fattura, consentendo al venditore di appoggiare la propria cartellina su di un mobile nell’ingresso dove precedentemente l'anziano aveva appoggiato 180 euro in contanti.

Al suo ritorno i due hanno parlato della possibile offerta e sono stati raggiunti da un collega del venditore, che ha assistito.

Quando i due si sono allontanati, senza che fosse sottoscritto alcun contratto, la vittima si è resa conto della sparizione del denaro e ha richiesto l’intervento della polizia. Gli agenti hanno raccolto la denuncia dell’uomo e hanno avviato le indagini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento