menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro inscena una sfilata di moda e ruba la borsa ad anziana

Insolito furto alla Upim di via Biga, a Marassi. Un ladro ha chiesto consigli ad una signora su come gli stessero delle magliette, per poi rubarle la borsa grazie ad una complice

Ormai i ladri se le inventano proprio tutte pur di fregare gli anziani. L’ultimo stratagemma, alquanto insolito, è stato messo in scena alla Upim di via Biga, a Marassi.

Durante l’ora di pranzo di martedì 16 luglio una signora genovese di 70 anni, mentre si provava un capo d’abbigliamento, è stata avvicinata da un cittadino straniero che, con fare educato, le ha chiesto se poteva dargli un giudizio su come gli stava una maglietta.

Da qui è partita una vera e propria “sfilata” del giovane, che si è provato un paio di magliette di fronte alla signora, chiedendole sempre un suo giudizio. La signora, presa dal piacere di guardare i vari abbinamenti che l’uomo le proponeva, ha ingenuamente appoggiato la borsa su di una seggiola e immediatamente una giovane straniera, complice del “modello”, ha preso la borsa e si è allontanata uscendo dal negozio.

E il modello? Anche “l’indossatore”, approfittando della situazione di confusione della 70enne, si dava a precipitosa fuga. All’interno della borsa della malcapitata vi erano alcuni documenti e 200 euro in contanti. Il prezzo che le è costata una sfilata di moda che difficilmente si dimenticherà. Indagini in corso per identificare i due banditi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento