Blocco di marmo contro la vetrina della farmacia, ferito non desiste

Le volanti sono giunte in tempo per arrestare il ladro, che, nonostante le mani ferite, stava ancora cercando di guadagnarsi l'ingresso nel negozio

Ha scagliato una grossa mattonella in marmo contro la vetrina di una farmacia in corso Buenos Aires, pensando che fosse chiusa. In realtà nel retrobottega vi era il titolare, che, sentendo i forti colpi contro il vetro, si è subito palesato al malvivente, cercando di dissuaderlo verbalmente dai suoi intenti.

È successo poco dopo le 22 di mercoledì 29 luglio 2020. Il 38enne romano, pregiudicato, però ha continuato a danneggiare la vetrata, aprendosi un varco anche con le mani.

Il farmacista ha chiamato subito la polizia e le volanti sono giunte in tempo per arrestare il ladro, che, nonostante le mani ferite, stava ancora cercando di guadagnarsi l'ingresso nel negozio. Il 38enne è stato giudicato questa mattina per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento