Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Cairoli

Spingono uno scooter per via Cairoli, ladro arrestato dalla polizia

Un ventiseienne è finito in manette nella zona della Nunziata dopo avere rubato uno scooter insieme a un complice, attualmente ricercato, in salita San Nicolosio

Stavano transitando ieri sera poco dopo le 22 in via Cairoli nel corso del consueto servizio di pattugliamento del territorio, quando hanno notato due soggetti che spingevano a mano uno scooter col motore spento. Insospettiti, gli agenti delle volanti si sono fermati per raggiungere a piedi i due, che nel frattempo avevano imboccato salita Santa Maria degli Angeli, e procedere a un controllo, raggiungendo uno dei due individui, mentre il secondo è riuscito ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce.

Dopo un iniziale tentativo di giustificazione da parte del fermato, che ha sostenuto di aiutare un conoscente a trasportare il motoveicolo che necessitava di riparazioni, i poliziotti hanno scoperto che in realtà lo scooter, un Kymco, era stato rubato in salita San Nicolosio, dove il proprietario lo aveva parcheggiato qualche ora prima, e che i due lo stavano trasportando in un luogo più appartato per poterne forzare il blocco d'accensione.

Il giovane, un ventiseienne italiano con precedenti di polizia per furto, è stato arrestato per furto aggravato in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spingono uno scooter per via Cairoli, ladro arrestato dalla polizia

GenovaToday è in caricamento