menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba cinture alla Rinascente con borsa schermata male, arrestato

La borsa dentro cui gli agenti hanno rinvenuto la refurtiva era imbottita con carta stagnola. Mentre il complice si dava alla fuga, è scattato l'arresto per furto aggravato in concorso

Con un complice ha preso dagli scaffali della Rinascente due cinture griffate, del valore complessivo di 122 euro e le ha riposte in una borsa, dirigendosi poi verso l’uscita senza pagare alcunché alle casse. Qui però è scattato l’allarme antitaccheggio e, mentre il complice è riuscito ad allontanarsi, lui è stato fermato dagli addetti alla vigilanza con il maltolto.

Sul posto è intervenuta una volante della Questura. Gli agenti hanno accertato che la borsa, in cui erano state riposte le due cinture, era stata schermata con la carta stagnola. Il ladro inoltre, un ventenne originario della Romania, è stato trovato in possesso di un tronchesino, di quelli normalmente utilizzati per rompere le placche antitaccheggio.

Borsa e tronchesino sono stati sequestrati, mentre il giovane è stato arrestato per furto aggravato in concorso e denunciato per il porto, senza giustificato motivo, di oggetto atto ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento