menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di pistole in Albaro, il proprietario non le aveva registrate

Furto di due pistole modello "Beretta" nell'abitazione di un imprenditore genovese nel quartiere residenziale di Albaro. Il proprietario delle armi ha spiegato di essersi dimenticato di registrarle e di averle avute in custodia dalla Procura di Arezzo

Genova - Furto di due pistole modello "Beretta" nell'abitazione di un imprenditore genovese nel quartiere residenziale di Albaro, a Genova. Ignoti hanno forzato una porta finestra rubando le due armi, illecitamente detenute, insieme a gioielli e contanti per circa ventimila euro. A scoprire il furto è stata la domestica.

L'imprenditore, che si trova in Albania in vacanza, è stato raggiunto telefonicamente dalla polizia alla quale ha spiegato di essersi dimenticato di registrare formalmente le armi. A suo dire gli erano state date in custodia dalla Procura di Arezzo. Accertamenti sono in corso, l'uomo rischia una denuncia per omessa custodia (Ansa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento