rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Principe / Piazza Acquaverde

Rubano pc e tablet sul treno, due arresti

I due, fermati dai carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria di Principe, sono stati sottoposti a fermo e portati nel carcere di Marassi

I carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Genova Centro, nel corso di un servizio di prevenzione e contrasto ai reati contro il patrimonio, hanno fermato per un controllo due cittadini extracomunitari nei pressi della stazione ferroviaria di Principe.

I due, di origine maghrebina, hanno mostrato da subito un atteggiamento estremamente nervoso ed evasivo, per cui sono stati sottoposti a perquisizione personale e trovati in possesso di un tablet e di un computer portatile, nonché di altri oggetti, di cui non hanno saputo giustificare la provenienza.

Immediati approfondimenti investigativi hanno consentito ai carabinieri di verificare che i due, poco prima a bordo di un treno, approfittando di un momento di distrazione dei legittimi proprietari, si erano impossessati degli apparecchi elettronici, appartenenti a un italiano e a un inglese.

I due sono stati sottoposti a fermo e portati nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano pc e tablet sul treno, due arresti

GenovaToday è in caricamento