menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Shopping senza pagare in un negozio del centro, giovane ladra tradita dalle scarpe

Maglioni, gonne e cinture trafugati dagli scaffali togliendo l'anti-taccheggio, ma un paio di scarpe hanno fatto scattare l'allarme

Ha fatto shopping in un negozio di abbigliamento di via XX Settembre prendendo gonne, maglioni e cinture da cui ha tolto l'anti-taccheggio, poi ha provato a uscire senza pagare. Un dispositivo nascosto nella soletta di un paio di scarpe, però, le è sfuggito e le è costato l'arresto.

Protagonista della vicenda una giovane donna che mercoledì è stata fermata dall'addetto alla sicurezza del negozio dopo avere attivato l'allarme. L'uomo ha chiamato la polizia Locale, e al loro arrivo gli agenti l'hanno perquisita trovandole addosso tre maglioni, tre gonne e una cintura insieme con il paio di scarpe che aveva fatto scattare l'allarme.

La giovane ha ammesso di avere tolto l'anti-taccheggio dagli abiti con un accendino e delle forbicine, senza accorgersi di quello nelle scarpe. È stata quindi arrestata e sottoposta a giudizio per direttissima, al termine del quale l'arresto è stato convalidato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Droga ed esplosivi in casa, arrestato 19enne

  • Attualità

    Liguria in zona gialla: riaprono i musei e l'Acquario

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento