menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Rubiamo perché abbiamo fame» e i giudici li liberano

Tre italiani sono stati sorpresi questa notte mentre rubavano in un negozio di alimentari di via Piacenza, a Molassana. Il giudice ha avuto pietà di loro e li ha liberati

Genova - Rubano per fame, approfittando della scelta sconsiderata della titolare del negozio di sostituire un vetro rotto con un telone. Tre quarantenni, due bresciani e un genovese, hanno rubato pane, pasta, 2 kg di fagiolini e una bottiglia di vino.

Il furto è avvenuto la scorsa notte in via Piacenza. Ad arrestarli gli agenti del commissariato S.Fruttuoso che li hanno sorpresi con la merce in mano. Al giudice hanno detto di aver agito "per fame": scarcerati con obbligo di firma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento