menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scalano la facciata del palazzo fino al quarto piano, niente ferma i ladri acrobati

Tre sopralluoghi di furto in abitazione, ieri sera, per le volanti della polizia. In tutti i casi i ladri hanno approfittato dell’assenza dei proprietari per introdursi negli appartamenti forzando le finestre

Tre sopralluoghi di furto in abitazione, ieri sera, per le volanti della polizia. In tutti i casi i ladri hanno approfittato dell’assenza dei proprietari per introdursi negli appartamenti forzando le finestre.

In via Montanari sono entrati attraverso la finestra della cucina che hanno raggiunto e forzato utilizzando una scala riposta nel giardino sottostante. Una volta all’interno, i malviventi hanno frugato in tutte le stanze, riuscendo a impossessarsi di alcuni oggetti in oro il cui valore non è stato ancora quantificato. Sul posto anche la polizia scientifica per i rilievi del caso.

In via Portazza, dopo aver forzato una porta-finestra, i ladri sono entrati nell’appartamento e hanno asportato la somma di 600 euro.

In via Sturla, i 'soliti ignoti' hanno scalato la facciata del palazzo fino al quarto piano utilizzando il tubo del gas. Dopo aver forzato la finestra della cucina hanno avuto accesso all’appartamento dal quale hanno asportato un iPod e alcuni oggetti preziosi il cui valore è ancora da quantificare. Anche in questo caso è stato richiesto l’intervento della polizia scientifica per i rilievi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento