Rubano lettini da mare e vanno a dormire in stazione, denunciati

Ad accorgersi del furto è stato un operatore ecologico, che ha notato i due con la refurtiva, ancora incartata, sotto il braccio

Diversi gli interventi da parte della polizia nella giornata di lunedì 20 luglio 2020. Intorno alle ore 23.34 in via Fabio Filzi a Quinto due senza fissa dimora sono stati notati da un operatore ecologico mentre uscivano a passo spedito da un supermercato, con due lettini da spiaggia sotto braccio, ancora incartati.

Insospettito, l'uomo si è recato dal responsabile dell'esercizio, che non si era ancora accorto del furto, e insieme hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno seguito le tracce dei due, trovandoli all'interno della stazione ferroviaria di Quarto, con i lettini aperti e attrezzati per la notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due cittadini di origine marocchina, un 38enne e un 52enne, sono stati entrambi denunciati per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Lite fra vicini di casa degenera, due feriti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento