menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba uno scaldabagno da Leroy Merlin, arrestato 63enne

Un uomo di 63 anni è stato arrestato per furto aggravato ieri pomeriggio presso Leroy Merlin in via Renata Bianchi. Facendo finta di niente ha cercato di spingere oltre le casse un carrello con sopra uno scaldabagno e non solo

Un uomo di 63 anni è stato arrestato per furto aggravato ieri pomeriggio presso Leroy Merlin in via Renata Bianchi. L'uomo ha posizionato il carrello sul quale aveva adagiato 4 cartoni contenenti uno scaldabagno a gas, un filtro per cappa, uno sgabello e un pacco di pile stilo, nei pressi dell’uscita, poi con indifferenza si è allontanato.

Dopo qualche minuto si è avvicinato nuovamente e, approfittando di un momento di confusione, ha cominciato a spingere con i piedi il carrello oltre la barriera delle casse, superandola poi anche lui.

Mentre tentava di allontanarsi, l’uomo, un genovese di 63 anni con numerosi precedenti specifici, è stato fermato da un addetto alla vigilanza e trattenuto fino all’arrivo della polizia.

Gli agenti, dopo avere identificato il ladro, l'hanno accompagnato presso gli uffici della questura per gli accertamenti di rito. Valutato l’ingente valore della merce asportata che ammonta a circa 510,69 euro, ma soprattutto per il modus operandi utilizzato, il genovese è stato arrestato per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento