menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredito e derubato nei vicoli: è caccia alla gang dell'i-Phone

Accerchiato da quattro ragazzi, aggredito e derubato dell'i-Phone, è successo nella notte in piazza delle Lavandaie, nel centro storico. Episodio analogo in via di San Bernardo, dove ad essere derubata del cellulare è stata una ragazza

Doppio furto nei vicoli, l'ennesimo nelle ultime settimane. Per questo inizia a circolare la voce della cosiddetta "banda dell'i-Phone", anche se potrebbe trattarsi di episodi fine a se stessi.

Il primo, il più violento, è avvenuto in piazza delle Lavandaie, intorno alle ore 03.20. Qui una volante della Questura è intervenuta in soccorso di un genovese di 21 anni che, poco prima, era stato vittima di una rapina. Il ragazzo, in compagnia di un amico, è stato avvicinato da quattro individui, presumibilmente nordafricani che, dopo averli aggrediti entrambi, hanno sottratto al 21enne il proprio telefono iPhone per poi dileguarsi nelle vie limitrofe. I due malcapitati non hanno richiesto le cure mediche.

Episodio analogo in via di San Bernardo, davanti al Moretti. Qui una ragazza era intenta nel mostrare un video sul cellulare all'amica, quando, come se niente fosse, un ragazzo, presumibilmente nordafricano, le ha tolto dalle mani il cellulari ed è sparito nella folla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento