menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una chiavetta usb, scoperto la ingoia davanti alla sorveglianza

L'uomo, immediatamente accompagnato presso il pronto soccorso dell'ospedale Galliera, è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la presenza della chiave usb all'interno dello stomaco

Un 36enne di origine dominicane, naturalizzato italiano, è stato denunciato ieri pomeriggio per furto aggravato dagli agenti della volante del commissariato Prè, intervenuti presso l’Ipercoop di Bolzaneto.

L’uomo ha prelevato dagli scaffali del negozio una confezione contenente una chiavetta usb, ha utilizzato un paio di forbici in vendita presso il reparto utensili per aprire la scatola antitaccheggio e ha intascato la chiavetta.

I movimenti del taccheggiatore non sono sfuggiti al personale addetto alla sorveglianza che ha immediatamente fermato l’uomo non appena oltrepassata la barriera delle casse senza pagare la merce prelevata.

Vistosi scoperto, il 36enne ha tentato di farla franca facendo sparire la refurtiva ingoiandola, il tutto davanti allo sbalordito sorvegliante.

L’uomo, immediatamente accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale Galliera, è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la presenza della chiave usb all’interno dello stomaco ed è stato ricoverato per la rimozione del corpo estraneo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento