rotate-mobile
Cronaca Sampierdarena / Via Antonio Cantore

Furti domenicali: tre case svaligiate, negozio in via Cantore rapinato

Ladri in azione ad Albaro, Sampierdarena e in piazza Palermo. Maxi furto anche in un distributore di benzina Agip in corso Europa: bottino di 28 mila euro

Genova - Ancora una domenica di furti a Genova con tre case svaligiate, un negozio rapinato e un furto presso un distributore di benzina.

Il furto in negozio è avvenuto domenica mattina in via Cantore, alle 09.45. Il ladro si è presentato all’interno di una parafarmacia, ha estratto dagli abiti un paio di forbici e dopo aver minacciato le due commesse, si è fatto consegnare l’incasso di circa 200 euro per poi darsi alla fuga. Gli agenti intervenuti si sono subito attivati nelle ricerche dell’uomo, presumibilmente un italiano di circa 50/60 anni, di cui però non sono ancora state trovate tracce.

Tre invece le case svaligiate, in via Livorno, sopra Albaro, via Walter Fillak, a Sampierdarena, e in piazza Palermo, zona Foce.

In via Livorno la volante della polizia è intervenuta intorno alle ore 17.50: i ladri si sono introdotti all’interno di un appartamento, sollevando una tapparella di una finestra che dà sul giardino, asportando una telecamera, un computer portatile, due cellulari, alcuni orologi e monili in oro.

Un'ora dopo l'intervento in via Fillak, dove ignoti si sono introdotti all’interno di un appartamento, forzando la serratura della porta d’ingresso, asportando un computer portatile ed una play-station.

All'ora di cena intervento in piazza Palermo, dove la proprietaria di un appartamento al suo rientro a casa, ha trovato la serratura della porta d’ingresso danneggiata. I poliziotti sono riusciti ad aprire la serratura ed una volta entrati nell’appartamento hanno constatato che ignoti hanno messo a soqquadro l’intera casa e a detta della padrona di casa, da un sommario controllo, hanno asportato un anello in oro con pietre preziose.

Infine amara scoperta ieri pomeriggio per il gestore di un distributore Agip di corso Europa. Ignoti, dopo aver oscurato le tre telecamere con della vernice bianca, hanno forzato la cassaforte del bancomat, praticando tre fori nella porta metallica e prelevando 28.000 euro. Sul posto è intervenuta la polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti domenicali: tre case svaligiate, negozio in via Cantore rapinato

GenovaToday è in caricamento