rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Contro il caro bollette si "ingegna" e ruba energia elettrica al condominio

Il 59enne che si trovava agli arresti domiciliari è stato arrestato dal nucleo radiomobile dei carabinieri

Non aveva di che pagare le bollette, così ha ripiegato su un escamotage: ha manomesso il contatore e rubato l'elettricità  al condominio. Ma il trucchetto messo a punto da un 59enne genovese è stato smascherato e l'uomo è finito in carcere.

A porre fine alle ruberie sono stati i carabinieri del nucleo operativo radiomobile che, a conclusione degli opportuni accertamenti, hanno appurato come il "furbetto" avesse manomesso i collegamenti riuscendo a prelevare fraudolentemente l’energia elettrica.

Nel corso dell'ispezione in casa, i militari hanno notato una lampadina e un frigorifero collegati ad un cavo che usciva fuori dall'appartamento e correva lungo le pareti del corridoio fino a raggiungere il quadro elettrico del palazzo. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro il caro bollette si "ingegna" e ruba energia elettrica al condominio

GenovaToday è in caricamento