menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a rubare, minaccia e aggredisce i poliziotti: arrestato

Tensione in un supermercato di largo delle Fucine: due gli uomini sorpresi, ma mentre uno ha atteso tranquillo l'arrivo degli agenti, l'altro ha dato in escandescenze

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un cittadino peruviano di 30 anni per i reati di rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, e ha denunciato un 42enne italiano per tentato furto.

Venerdì sera, le volanti della questura sono intervenute presso il supermercato Coop di largo delle Fucine dove i due uomini erano stati fermati alle casse con della merce nascosta in uno zaino. Mentre l’italiano ha atteso tranquillo, il peruviano ha iniziato a minacciare l’addetto alla vigilanza. All’arrivo dei poliziotti, ha aggredito un agente nel tentativo di fuggire, causandogli un trauma alla mano medicato al pronto soccorso con 10 giorni di prognosi.

Per questo motivo, il 42enne è stato denunciato a piede libero per tentato furto mentre il 30enne, con precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio, è stato arrestato per rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento