menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ruba computer subacquei sul lavoro e tenta di rivenderli, denunciato

A finire nei guai è stato un 42enne genovese, a cui i carabinieri hanno perquisito casa, su autorizzazione dell'autorità giudiziaria

Un genovese di 42 anni, gravato da pregiudizi di polizia, magazziniere presso un esercizio commerciale sito nella zona del Porto Antico, dopo aver asportato dei computer subacquei per immersione, del valore commerciale di 250 euro cadauno, li ha messi in vendita al di fuori dei canali commerciali tradizionali.

Martedì 16 febbraio 2021 i carabinieri della stazione Maddalena, al termine di un'attività d'indagine, hanno perquisito l'abitazione dell'uomo, dove hanno trovato e sequestrato due computer, precedente trafugati.

Il 42enne è stato denunciato per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento