rotate-mobile
Cronaca Chiavari

Chiavari: ladro di elemosine smascherato dal prete

I fatti risalgono al 12 luglio scorso, quando il parroco di una chiesa di Chiavari si è recato presso il commissariato per sporgere una denuncia contro ignoti, in merito al furto delle offerte dei fedeli contenute in una cassetta in chiesa

I fatti risalgono al 12 luglio scorso, quando il parroco di una chiesa di Chiavari si è recato presso il commissariato di Pubblica Sicurezza per sporgere una denuncia contro ignoti, in merito al furto delle offerte dei fedeli contenute in una cassetta in chiesa.

Il sacerdote ha consegnato agli agenti un fotogramma estratto dal filmato registrato dall’impianto di video-sorveglianza installato all’interno dell’edificio di culto, dove si distingue chiaramente un individuo intento a estrarre il denaro dalla cassetta delle elemosine.

Le indagini tecniche per estrapolare le immagini sono state affidate a personale della polizia scientifica. Proprio attraverso la visione di questi fotogrammi, lunedì scorso, passando davanti alla parrocchia oggetto del furto, un agente ha notato seduto su una panchina il soggetto corrispondente in tutto e per tutto, compreso l’abbigliamento, all’autore del furto.

Il poliziotto, notando l’atteggiamento sospetto dell’uomo, lo ha controllato e, con l’ausilio della volante, lo ha accompagnato presso gli uffici del commissariato. Il fermato, un 41enne originario di Benevento ma residente a Chiavari, con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stato denunciato per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavari: ladro di elemosine smascherato dal prete

GenovaToday è in caricamento