menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede una sigaretta a due ragazze, poi ruba il cellulare

Erano sedute al tavolino di un bar in via Orefici intente a consumare un aperitivo, quando un giovane ha chiesto loro una sigaretta. Poco dopo si è impossessato del telefonino appoggiato sul tavolo

Ieri sera, due giovani donne erano sedute al tavolino di un bar in via Orefici intente a consumare un aperitivo, quando un giovane ha chiesto loro una sigaretta. Dopo alcuni minuti e con mossa repentina si è impossessato del telefonino appoggiato sul tavolo.

La giovane donna ha reagito prontamente raggiungendolo e afferrandogli il braccio, ma questi ha cominciato a spingerla e a scuoterla facendole lasciare la presa. La ragazza, tornata dall’amica, ha chiesto l’intervento delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale che, sentita la descrizione precisa e ricca di particolari, è riuscita a identificare il soggetto.

Questi, un brasiliano 31enne senza fissa dimora, ha ammesso la responsabilità del furto riferendo di aver ceduto il telefono in via Prè a uno spacciatore senegalese in cambio di una dose di crack. L’uomo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e associato alla Casa Circondariale di Genova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento