menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri di biciclette denunciati in viale Aspromonte

I movimenti dei due non sono sfuggiti agli agenti che hanno recuperato il borsone contenente un seghetto di 15 centimetri e poco distante dalla bicicletta una specie di piede di porco artigianale

Erano quasi riusciti recidere la catena con cui una bicicletta era stata assicurata a un palo, quando una volante della polizia li ha sorpresi. I due, un marocchino di 53 anni e un algerino di 41 anni, alla vista della volante hanno cercato di liberarsi degli arnesi atti allo scasso gettando un voluminoso borsone giallo oltre un muretto, nei campi da tennis che si trovano in viale Aspromonte.

I loro movimenti non sono però sfuggiti agli agenti che hanno recuperato il borsone contenente un seghetto di 15 centimetri e poco distante dalla bicicletta una specie di piede di porco artigianale solitamente utilizzato per forzare le portiere delle autovetture.

I due, privi di permesso di soggiorno, sono stati accompagnati in questura e denunciati per tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento