San Martino, coppia ruba in un supermercato e aggredisce il responsabile

I due giovani hanno provato ad allontanarsi con alcune bottiglie di superalcolici, ma sono stati scoperti. Alla fine sono riusciti a fuggire, ma senza bottino

Si sono introdotti in un supermercato di via San Martino rubando diverse bottiglie di superalcolici, e una volta scoperti hanno tentato la fuga aggredendo il responsabile: è successo lunedì sera, protagonisti una giovane coppia che è riuscita a far perdere le sue tracce.

L’allarme è scattato intorno alle 19, quando i due giovani, dopo avere razziato gli scaffali dei liquori, si sono diretti verso l’uscita facendo scattare l’allarme anti-taccheggio.

La coppia ha quindi provato a scappare, inseguita dal responsabile del punto vendita, che nel tentativo di fermarli è stato spintonato dal ragazzo finendo a terra. L’uomo si è però rialzato ed è riuscito a bloccare i due prima che riuscissero a fuggire a bordo di una Vespa, risultata poi rubata.

I due alla fine hanno abbandonato la merce rubata e lo scooter e sono scappati a piedi, riuscendo a seminare il responsabile del supermercato. Indagini sono ora in corso per risalire all’identità dei due ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento