Furto in un bar, i ladri rubano fondo cassa e caffè

Preso di mira un esercizio commerciale di corso Buenos Aires che non aveva chiuso correttamente la saracinesca: sparite qualche centinaia di euro e diverse confezioni di caffè

Si sono “accontentati” di poche centinaia di euro di fondo cassa e di qualche confezione di caffè, i ladri che giovedì sera hanno preso di mira un bar di corso Buenos Aires, in zona Foce.

I ladri sono entrati sfruttando al saracinesca e sono andati subito verso la cassa. Siccome di soldi, nel registratore, non ce n’erano però così tanti, hanno ben pensato di prendere dagli scaffali anche 6 kg di caffè.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I proprietari del bar si sono accorti del furto venerdì mattina e hanno denunciato quanto accaduto alla polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento