menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagliano la cassaforte e rubano anche le medaglie vinte a bocce

Due gli interventi effettuati ieri dalle volanti della polizia per constatare altrettanti furti avvenuti in appartamento in piazza Alimonda e via Villa Rocca

Due gli interventi effettuati ieri dalle volanti della polizia per constatare altrettanti furti avvenuti in appartamento.

Il primo in piazza Alimonda dove i ladri sono entrati all’interno di un alloggio dopo averne forzato la porta d’ingresso. I malviventi hanno messo a soqquadro le varie stanze dell’abitazione, asportando alcuni oggetti in oro il cui valore al momento non è quantificabile.

Nel secondo caso è stata la padrona di casa, una genovese di 67 anni, ad accorgersi che durante la sua assenza l’abitazione in via Villa Rocca era stata “visitata” dai ladri. I malviventi, dopo aver praticato un foro nella recinzione, hanno forzato la persiana di una porta finestra del pianterreno, chiusa dall’interno, rompendone il vetro.

Gli agenti intervenuti hanno constatato che i malfattori avevano tentato di forzare anche altre imposte senza riuscirvi e all’interno della casa avevano aperto la cassaforte, tagliando lo sportello, probabilmente utilizzando un flessibile.

Il bottino è risultato essere composto da una collezione di monete d’argento, 850 euro in contanti, alcuni preziosi in oro e alcune monete d’oro vinte durante dei tornei di bocce, il tutto per un valore di circa 2.500 euro.

Sul posto è stato richiesto l’intervento della polizia scientifica per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento