Passano la notte insieme in albergo, al mattino sul conto di lei mancano 750 euro

Un 29enne è stato denunciato dai carabinieri per il reato di furto. Approfittando del sonno della donna, le ha sottratto il bancomat ed è uscito a prelevare

Derubata nel sonno dal giovane, con cui aveva deciso di trascorrere la notte in un albergo. È successo a Santa Margherita. I carabinieri della locale stazione hanno denunciato il 29enne genovese per il reato di furto.

Il giovane, mentre la donna dormiva, le ha sottratto la carta bancomat con cui ha effettuato diversi prelievi per un importo complessivo di 750 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi il 29enne ha fatto rientro in albergo e ha riposto la carta all'interno del portafoglio dell'ignara vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento