menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La domenica il ladro fa straordinario, arrestato

Ha messo a segno diversi colpi in negozi del centro, ma l'ultimo gli è stato fatale. Il responsabile della sicurezza del grande magazzino lo ha inseguito e consegnato alla polizia

I ladri non fanno festa la domenica a Genova. Ieri i poliziotti delle volanti hanno arrestato un 50enne genovese resosi responsabile del furto di due giacche all'interno della Upim in centro per un valore di 140 euro. Il responsabile della sicurezza, che già conosceva il soggetto per altri furti precedenti, lo ha tenuto d'occhio e lo ha inseguito in via XX Settembre quando questo è uscito con le due giacche in mano sino a che non è salito sul bus della linea 18 direzione Sampierdarena sperando di dileguarsi.

A quel punto però sono sopraggiunti i poliziotti, che lo hanno fatto scendere dal bus e lo hanno accompagnato in questura, arrestandolo nella flagranza del reato di furto aggravato. Oltre alle due giacche, a cui aveva staccato la placca antitaccheggio, aveva con sè anche 6 plaid rubati poco prima da Tiger di via San Vincenzo e 4 collane, un orologio e un portafoglio rubati dal negozio Bijou Brigitte di via XX Settembre.

Tutta la refurtiva, riconosciuta dai responsabili dei negozi, è stata restituita e il genovese è stato anche denunciato. L'uomo, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato processato questa mattina con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento