Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Sgominata gang di ladri, recuperate tre tonnellate di rame

Si è concluso con un arresto, tre catture e quattro denunce in stato di libertà un servizio di polizia giudiziaria avviato dal Compartimento Polfer per la Liguria nei confronti di un consolidato sodalizio dedito furti di rame in ambito ferroviario

Si è concluso con un arresto, tre catture e quattro denunce in stato di libertà, tutti soggetti dell'Est Europa, stabilizzatisi in Italia, un tempestivo servizio di polizia giudiziaria avviato dal Compartimento Polfer per la Liguria nei confronti di un consolidato sodalizio dedito furti di rame in ambito ferroviario.

Un settore, questo, dove nonostante i significativi risultati che hanno drasticamente ridotto le sottrazioni in danno del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, l’attenzione rimane sempre alta e vigile non soltanto per la tutela del patrimonio, ma anche e soprattutto per reprimere quel pernicioso fenomeno dei furti predatori di trecce, cavi e fili posati i quali, posti in opera per garantire la regolarità e continuità dell’esercizio ferroviario, una volta danneggiati o rimossi causano l’interruzione del servizio in attesa dell’intervento di tecnici per il ripristino della normale circolazione.

I provvedimenti di custodia, richiesti dal pm Silvio Franz, sono stati confermati dal gip Siclari, che ha applicato gli arresti domiciliari contestando loro una settantina di episodi fra furti, ricettazioni e interruzione di servizio oltre a reati ambientali.

L'intera refurtiva, in larga parte intercettata, ammonta a ben 3 tonnellate per un controvalore sul mercato secondario di circa 10 mila euro. L'attività di servizio prosegue per verificare la posizione di terze persone che hanno avuto stretti contatti con gli indagati, rispettivamente di 50 anni, 20 anni, 20 anni e 30 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgominata gang di ladri, recuperate tre tonnellate di rame

GenovaToday è in caricamento