rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Via XX Settembre

'Occhi di gatto' in centro, svaligiati negozi per mille euro

Grazie alle immagini delle telecamere interne dei negozi, il personale della polizia locale è riuscito a ricostruire con esattezza la razzia compiuta tra un esercizio e l'altro. Arrestate tre giovani

Tre donne di 22, 20 e 19 anni, nate in diverse zone della Spagna, sono state arrestate dal nucleo Reati predatori dell'Unità territoriale Centro della polizia locale per furto continuato in concorso aggravato per aver esercitato violenza sulle cose e per aver sottratto cose esposte per necessità alla pubblica fede.

La banda delle giovani straniere è stata colta sul fatto e, dopo aver razziato i grandi magazzini del centro, Berskha, H&M, Coin, Pull&Bear e Upim per circa mille euro, è 'scivolata' su una mascherina da notte del valore di meno di 10 euro. La guardia della Upim le ha notate mentre facevano sparire la mascherina e ha chiamato la polizia locale.

Gli uomini e le donne del nucleo Reati predatori hanno trovato le tre in possesso di 35 oggetti rubati nei vari punti vendita, da un body di pizzo nero a un cappello di lana, da completini intimi di pizzo e di cotone a porta cuffiette, poi vestiti in similpelle e di paiettes, accessori per il trucco, felpe e pantaloni. Addosso a una delle tre è stato anche trovato un uncino usato per staccare le placche anti taccheggio, spesso danneggiando i capi e rendendoli, così, inutilizzabili.

Grazie alle immagini delle telecamere interne dei negozi, il personale della polizia locale è riuscito a ricostruire con esattezza la razzia compiuta tra un esercizio e l'altro. Alla direttissima, il giudice ha convalidato gli arresti e ha deciso per loro l'applicazione della misura cautelare dell'obbligo di presentazione due volte a settimana presso l'Unità territoriale Centro della polizia locale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Occhi di gatto' in centro, svaligiati negozi per mille euro

GenovaToday è in caricamento