menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri scatenati fra Sampierdarena e Castelletto

Tre interventi per segnalazioni di furti nella giornata di domenica 10 marzo 2013 per le volanti della polizia in via San Bartolomeo del Fossato, via Caffaro e via Ausonia

Genova - Tre interventi per segnalazioni di furti in appartamento nella giornata di domenica 10 marzo 2013 per le volanti della polizia in via San Bartolomeo del Fossato a Sampierdarena, via Caffaro e via Ausonia a Castelletto.

Intorno all'ora di pranzo, una volante del commissariato Cornigliano è intervenuta presso un’abitazione di Sampierdarena. I ladri, dopo aver raggiunto un terrazzo di pertinenza dell'appartamento, tramite una scalinata lì vicina, hanno forzato a calci la porta finestra della cucina.

Una volta all'interno hanno messo a soqquadro l'intera casa, asportando 470 euro in contanti e alcuni gioielli in oro per un valore di circa euro 500. I poliziotti intervenuti hanno potuto constatare che sul telaio della predetta porta finestra erano ancora chiaramente visibili le impronte lasciate dalle suole delle scarpe dei malfattori.

In via Caffaro è stato il portiere dello stabile ad accorgersi che la porta di un appartamento lì ubicato risultava aperta e con alcuni segni di effrazione. Immediatamente ha avvisato il 113 che ha inviato sul posto una volante.

Ai poliziotti giunti sul posto il portiere ha dichiarato che, durante il suo orario di servizio, non si è accorto dell'ingresso di persone sospette, aggiungendo inoltre di essersi dovuto allontanare dalla portineria per alcune mansioni collegate alla sua attività.

Il personale in divisa ha raggiunto l’abitazione segnalata, constatando che i ladri si sono introdotti all'interno mettendo tutto a soqquadro. Il personale in divisa è riuscito a contattare la proprietaria che, una volta rincasata, ha verificato che i ladri si sono impossessati un computer portatile. Sul posto è intervenuto personale della polizia scientifica per gli accertamenti dovuti.

Nell'ultimo episodio, la richiesta di intervento è stata fatta dalla proprietaria che, al momento di rientrare a casa, ha trovato la stessa visitata dai ladri. Il personale della volante intervenuto ha potuto constatare che i malviventi, sfruttando un pluviale presente sulla facciata del palazzo, hanno raggiunto il terrazzo di pertinenza e infranto il vetro di una porta finestra, penetrando all’interno della casa. Fortunatamente nulla è stato asportato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento